Cerca
Close this search box.
Annalisa Pennini

Annalisa Pennini - Consulente e Formatrice per una sanità che evolve

Analizzo i sistemi organizzativi in sanità per facilitare il cambiamento
dei modelli di erogazione delle cure e delle pratiche professionali. 
..
Accompagno i professionisti sanitari nello sviluppo
delle skill necessarie per dare valore al loro lavoro.

Consulenza e Formazione

Ispiro i professionisti della sanità per evolvere se stessi, le organizzazioni e portare valore alla cura.

Formo i professionisti sanitari affinchè riconoscano il loro potenziale e abbiano consapevolezza e cura del loro patrimonio di competenze.

Ricerca e Pubblicazioni

Ricerco per offrire nuovi contributi di conoscenza alle comunità professionali.

Scrivo per raccontare la mia prospettiva e lasciare valore.

La proposta consulenziale e formativa

Il mio lavoro si concretizza in due proposte principali che danno origine a una proposta consulenziale e a un catalogo di corsi di formazione.

CONSULENZA

Scarica l’offerta di consulenza 2024

FORMAZIONE

Scarica il catalogo dei corsi di formazione 2024

Chi è Annalisa Pennini

Sono una professionista che crede nell’evoluzione dei sistemi organizzativi, attraverso la valorizzazione e lo sviluppo delle competenze professionali, il cambiamento della cultura e l’innovazione dei processi. Per una sanità che evolve.

Dicono di me

Annalisa si è dimostrata una docente eccezionale, con una notevole capacità di rendere chiari e accessibili concetti teorici complessi. Ha saputo contestualizzare brillantemente la teoria nella pratica, utilizzando esempi concreti che hanno messo in luce la sua profonda esperienza e competenza in materia. La sua modalità di presentazione è stata tutt'altro che noiosa; anzi, ha reso il tempo trascorso insieme stimolante.  Un aspetto particolarmente apprezzato del corso è stato l'approfondimento sulle competenze del Coordinatore attraverso lavori di gruppo.  Questo approccio ha fornito strumenti concreti per migliorare la collaborazione e l'efficacia del lavoro di squadra.
[Il coordinatore delle professioni sanitarie 3.0 tra presente e futuro: scenari, strategie e competenze]
Domenico Lombardi Fortino
Infermiere - Incarico di Funzione di Dipartimento
Annalisa è partita dagli elementi base del project management, dedicando ai discenti del tempo per assimilare le nozioni teoriche per poi renderle pratiche con l’utilizzo di strumenti. Durante le lezioni ha stimolato i partecipanti attivamente dando il corretto spazio per domande e approfondimenti, rendendo il tutto più comprensibile con esempi pratici. Annalisa ha colto le difficoltà dei partecipanti rendendo semplice l’argomento senza mai banalizzarlo. E’ stata molto utile la condivisione di strumenti operativi e la loro esemplificazione in una realtà ospedaliera molto complessa. Ha insegnato a utilizzare strumenti e a dare priorità alle attività in capo a un manager infermieristico.
[Project management in sanità: metodi e strumenti]
Daniela Donizetti
Responsabile Formazione e Sviluppo risorse umane e Ricerca Servizi Assistenziali
Annalisa è stata esaustiva e chiara nell'affrontare la tematica. Sa rendere semplici i concetti teorici contestualizzandoli nella prassi con esempi pratici che rendono evidente il suo background di notevole spessore. Mai noiosa, il tempo vola. Nei team multiprofessionali l'interdipendenza tra le professioni non è un traguardo facile da raggiungere, insieme bisogna lavorare sulle aree grigie. E’ importante saperle identificare e definire chi prende le decisioni stabilendo obiettivi chiari all'interno del team. Apprezzati i contenuti: ha fornito molti spunti su cui lavorare.
[Lavorare in team multiprofessionali: strategie e metodi]
Donatella Fusar Bassini
Responsabile Assistenziale Dipartimento di Riabilitazione
Persona molto preparata, concreta e con una grande capacità nell'entrare in empatia con gli altri. Ottime abilità nella docenza.
[Il coordinatore delle professioni sanitarie: identità, funzioni, competenze e responsabilità]
Petia Di Lorenzo
Infermiere Coordinatore – Day Hospital multidisciplinare area medica e pneumologia interventistica
Professionista competente, concreta e puntuale con una grande capacità di mantenere alta l'attenzione dell'aula. Emana una passione coinvolgente. Le cose più utili sono state: la comprensione dell'importanza del passato come punto di partenza per il futuro della professione infermieristica e le competenze manageriali del coordinatore infermieristico necessarie per gestire nella complessità organizzativa.
[La cultura manageriale: la sfida per il coordinatore infermieristico]
Bruna Bertoli
Già Infermiere Coordinatore Ufficio Qualità Aziendale – DAI - Auditor - Formatore